PIONERISTICA

SCARICA MANUALI

(la password la puoi richiedere senza nessun impegno attraverso il modulo mail nella sez. “collabora con noi”)

LA PIONERISTICA

La pionieristica, così come la conosciamo, prende il suo nome dai pionieri: uomini arrivati a noi per mezzo dei libri o del cinema, che hanno riempito le cronache dei secoli scorsi. Spesso, proprio nei film però la realtà è stata romanzata: erano persone normali, ma riuscivano a mettere a frutto la loro esperienza, l’abilità manuale ed una straordinaria fantasia: queste sono le doti essenziali del pioniere! Cercando sul vocabolario la definizione di “pioniere”, leggiamo: “chi per primo si dedica con coraggio ed abnegazione a nuove scoperte e ricerche, aprendo agli altri nuove terre…”; in effetti il pioniere era, ed è ancora, colui che arriva in luoghi sconosciuti, e prepara la strada ad altri affinchè lo possano seguire.A volte viene usato il nome di “trappeurs”, uomini che traevano, da ciò che offriva la natura, tutto quello di cui avevano bisogno per la loro sopravvivenza. Era, dunque, indispensabile, rispettare i luoghi ed aver cura degli attrezzi perché da questi dipendeva, spesso, la loro stessa vita. Un corso d’acqua inquinato non avrebbe più dato di che saziare la sete e neppure un pesce da mangiare; un bosco bruciato, non avrebbe  più donato legno utile per costruire case, utensili od altro.Il loro esempio ci insegna il rispetto per l’ambiente che ci circonda e siamo chiamati a continuare nel loro stile per dar modo che altri possano trarne giovamento come noi.In altri tempi, i pionieri partivano dalle città e si avventuravano per luoghi scautismo è il servizio, ma per poter fare bisogna essere preparati, competenti.E allora, via, incominciate ad assumere il giusto stile del pioniere: sguardo aperto ed attento, mente vivace e tanta voglia di creare qualcosa con del materiale semplice: nell’epoca del tutto pronto e subito, dell’usa e getta, noi vogliamo ancora credere nella laboriosità, nella fatica, nell’ingegno e nel rispetto per tutto ciò che ci circonda e ci è stato affidato.Certe attenzioni ci sono state tramandate dai nostri padri, continuiamo la loro opera nel modo in cui loro gradivano compierla: è un’arte povera ma proprio per questo tutto ciò che si realizza, acquisisce un’enorme importanza; è il frutto del nostro impegno e per questo va custodito e tramandato.

I commenti sono chiusi.